Template Part Not Found

Dicevamo? Ah già, il punto è avere uno spazio stabile nel quotidiano per poter praticare.
Signore e Signori,benvenuti in TEMPO.
Allora,partiamo da come appare l’ostacolo, questa società oltre che essere malata e schifosa, è soprattutto strutturata in maniera che,una qualsiasi persona passa un totale di 10 ore al giorno fuori casa per lavoro,tragitto,spesa ecc. Aggiungiamo altri impegni insindacabili ed ecco che si è fatta l’ora di dormire perché da lì a poco parte un’altra giornata più caotica della precedente.
Questo ritmo non lascia spazio allo svago,alle passioni e all’espressivitá del singolo.
Non contenti abbiamo anche un altro problema, la maggior parte delle persone fa un lavoro per sopravvivere, a prescindere dalle attitudini personali e ciò che ama o non ama fare, non ha possibilità di scelta e per poter avere un’autonomia e sostenere anche la sua famiglia, ecco che rimane intrappolato in un lavoro che lo stancherà 100 volte di più perché non è il proprio.
Una situazione comune quanto frustrante per chiunque.
Tutto questo crea insoddisfazione, arrendevolezza alla vita e apatia, confusione, distrazione e pigrizia.
Siamo abituati a rinunciare al nostro tempo…
Sembra la ridice del problema giusto? Invece no, la radice siamo noi.
Praticare equivale a tante cose, fosse anche un incenso, fosse divinare, il punto è farlo.
La maggior parte delle persone che inizia stregoneria ,immagina di dover raggiungere naturali luoghi incantati, o aspettare le belle giornate, attendere di finire un lavoro che li impegna e tante altre scuse tirate come dadi…
Se volete avere il tempo,dovete uscirne. Dovete continuare a vivere le vostre vite ma senza tenere conto dell’orario di fine giornata, quando avete staccato praticate,anche per solo 10 minuti .
Non li avete ? Però per i post su fb li avete, per la tinta e il trucco lo avete, per una bevuta lo avete, per giocare alla play o inchiodarvi sul divano lo avete mi pare…
SE NIENTE CAMBIA TUTTO SI RIPETE.
Non nascondetevi dietro al lavoro, chiunque va al lavoro,ne dietro a eventuali figli,ripeto mi pare che per altre cazzate il tempo lo avete …
Cambiate mentalità, invece di fare i numeri, siate creativi e prefissatevi di finire la giornata solo a pratica fatta.
Volete studiare con me? Benvenuti, ma se la stregoneria è la vostra grande via come dite, se appartenete alla magia, come molti decantano nei questionari di entrata, allora vivete come STREGHE, non come automi.
Aspettare il momento giusto equivale a non fare niente, perché noi siamo il tempo,come la pratica,la scelta ,la vita.Siamo il tempo invecchiando nei giorni, siamo magia praticando perché in noi è racchiuso l’intento, siamo la scelta perché ne prendiamo le conseguenze e siamo la vita perché dentro tutti c’è battito e respiro,non motori e accensione….
Se volete il vostro tempo dovete sacrificarvi,dovete stancarvi, alzare il culo e praticare anche con due ore di sonno .Siete voi che dovete costruire un angolo e siete voi il pilota degli eventi non il contrario .
Basta scuse, la stregoneria implica tempo e dedizione, disciplina ed concentrazione.
Eliminate dalle vostre bocche parole come: non ce la posso fare (una strega non ha dubbi, non si arrende per natura), non sono pronto (fatela finita, nessuno vi dirà mai se siete pronti, siete streghe? Allora siete pronti. Non lo siete? Allora attendere non vi porta da nessuna parte,potete andare), il lavoro non mi permette di seguire (mi pare che la magia offra la possibilità di rendere possibile ciò che non lo è. Ritualizza o che ci fai qui ?),non ho la testa ( non sei ne sarai mai una strega,perché anche con il mondo addosso,una strega pratica e segue perché questo spazio,le permette di respirare e trovare soluzioni, non serve chissà quale testa, serve maturità ), questa estate vado in montagna e inizio li… (Ancora rimandi? Non esiste un posto per la stregoneria, è ovunque …basta, cazzate).
Ecco quando Ve ne fotterete di ogni scusa, stanchezza, sonno e distrazione, il tempo lo avrete dominato, la stregoneria l’avrete eseguita e ogni cosa si sistemerà….
Una strega è REGINA DI SE STESSA. Basta scuse e fate, fossero anche le 4 del mattino ma fate, questa è la via, chi non ha le energie per farlo non può, chi non ha costanza o la acquista o non può, CHI NULLA CAMBIA MAI POTRÀ.
Non basta appuntare,bisogna fare esperienza e questa è l’unica via.
Una strega circa un mesetto fa,mi ha ribadito una cosa importante, non siamo immortali, il tempo passa e se non vogliamo bruciare una vita a non concludere un cazzo, a rinunciare e ad essere infelici, bisogna dedicare noi stessi a ciò che amiamo, amate la magia? Dimostratelo. Siete voi che dovete farlo…
I bambini vivono solo il presente,per questo apprendono tutto e velocemente …
Cerchiamo di prendere esempio. Qui e ora non domani… Se vuoi puoi…
Detto ciò, basta prendersela con il tempo.
@tutti

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Latest Comments